Il senso dei sardi per il pesce: La Bicocca, Milano

C’era qualcuno, ora non so nemmeno più chi, che disse che a Milano il concetto di “trattoria di pesce”, ossia di locale piscivoro semplice e capace di mantenersi a prezzi umani, fosse stato fatto proprio, alla grande, dagli oriundi sardi. O forse persino inventato da loro. Si può essere molto d’accordo: le trattorie di pesce sarde a Milano sono quasi sempre posti solidi, di gestione ultradecennale, con poche finezze ma anche poche retoriche, né tantomeno brutte sorprese. Così, eccomi a parlare del primo ristorante milanese di questo blog: La Bicocca, in viale Sarca numero 179. Una vera trattoria di pesce, di un’onestà tanto più notevole visti i nostri tempi. Il primo biglietto da visita, entrando, è proprio il banco col pesce fresco: lo vedete nella mia foto d’apertura.

Leggi Tutto

Lo Stupidario di Tripadvisor: prima puntata

Sapete tutti cos’è uno stupidario, credo. Negli anni se ne sono letti moltissimi, tutti con invariabile risultato comico. Bene: su Facebook, da qualche anno, ho iniziato uno stupidario di Tripadvisor, il mitico portale delle “recensioni democratiche, non prezzolate, autentiche”. Ecco, vedete un po’ e giudicate voi. Questo Stupidario non ha nulla di derisorio, anzi le frasi riportate non sono soltanto enormità e strafalcioni. Sono anche cose oggettivamente divertentissime, magari situazioni strane descritte da clienti esterrefatti, e non soltanto castronerie dette dai medesimi clienti. Dunque è uno stupidario non solo di incompetenze di clienti, ma anche di assurdità della ristorazione, vere o presunte che siano. Ecco, leggete la prima puntata. Nota bene: non ho cambiato il materiale originale in nulla, neanche in orrori ortografici o in abuso di maiuscole. Tutto come lo vedete. Di mio conio sono i titoletti introduttivi, che sono tipici di qualunque stupidario degno di questo nome. Sarà una rubrica domenicale. Buon divertimento!

Leggi Tutto

Una trippa per tutte le stagioni: Novecento all’Isola, Palazzolo dello Stella

I maniaci della trippa mi sono sempre stati simpatici. C’è in giro molta gente che ha una ripulsa concettuale nei confronti di questa povera frattaglia. Altri ancora, credono che sia l’intestino: in realtà, le trippe sono i quattro pre-stomaci del bovino, e i fiorentini sanno precisamente a quali parti corrisponde ciascun genere di trippa. In ogni caso, la trippa è un alimento ben poco calorico. Questo è possibile riscontrarlo ormai con una semplicissima ricerca su internet, ma lo spiega bene, ad esempio, Roberta Schira sul suo magnifico, indispensabile Libro delle frattaglie, edito da Guido Tommasi: meno di 100 calorie all’etto.

Leggi Tutto

Il primo asado d’Italia, il primo post del blog: Rueda Gaucha, Lignano Sabbiadoro

Ragazzi, dopo anni torno al blogging, con un sito e un dominio tutti nuovi. Se volete rassicurazioni sul perché di questo nome, GURU (addirittura), potete leggere la mia piccola presentazione. Ma ora bando alle ciance. Vi voglio parlare di uno dei miei ristoranti del cuore, che se ne sta proprio in una delle mie località del cuore: Lignano Sabbiadoro (Udine). Il nome del ristorante? Rueda Gaucha. Specialità: l’asado argentino, ma quello vero.

Leggi Tutto