Lo Stupidario di Tripadvisor: settima puntata

Questo Stupidario non ha nulla di derisorio, anzi le frasi riportate non sono soltanto enormità e strafalcioni. Sono anche cose oggettivamente divertentissime, magari situazioni strane descritte da clienti esterrefatti, e non soltanto castronerie dette dai medesimi clienti. Dunque è uno stupidario non solo di incompetenze di clienti, ma anche di assurdità della ristorazione, vere o presunte che siano. Nota bene: non ho cambiato il materiale originale in nulla, neanche in orrori ortografici o in abuso di maiuscole. Tutto come lo vedete. Di mio conio sono i titoletti introduttivi, che sono tipici di qualunque stupidario degno di questo nome.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è firma2.png

SE LO DICE DA SOLO “La mia recensione è pessima”

REVERSE SEARING QUESTO SCONOSCIUTO “per me la carne alla brace deve essere ricca di gusto deve contenere i suoi succhi e non essere cucinata prima in forno e poi sulla brace”

RIDOLINI /1 “5 min dopo mi chiama una ragazza sghignazzante dicendomi che gli ero simpatico e che mi avevano trovato un tavolo”

LE CONTRADDIZIONI “Tavolo preparato in modo contraddittorio”

RIDOLINI /2 “All’arrivo delle portate stavamo per ridere in faccia al cameriere”

IL PETOMANE /1 “il pizzaiolo/proprietario conta i soldi poi fa le pizze,scoreggia,urla e litiga con i camerieri”

MANGIAKARTOFFELN “Vanno bene per clienti ridicoli, tipo tedeschi che non sanno mangiare”

INVASIONE “D’altronde cosa aspetti da due cuochi di colore ?!”

LEI NON SA CHI SONO IO /1 “notare dalle mie recensioni che frequento spesso hotel find luxury 5 stelle”

ZIO CASANOVA “pessimo lo zio che si trova in sala che a 50 anni ci prova con tutte le ragazze ai tavoli”

NUOVE CLASSIFICAZIONI “prezzi da ristorante 6 stelle”

A ROMA CHE MODO DI FARE CI VORREBBE? “il loro modo di fare molto alla romana ci ha molto infastidito”

PESCA O ALBICOCCA? “era solo un rigatone al succo”

PURISSIMI ACCIDENTI “E se pago 15 euro una amatriciana mi aspetto che il guanciale nel piatto non sia un accidente”

TRUFFATORI “DILLUISCONO LA MOZZERALLA DI BUFALA CON QULLA DI LATTE!”

PUBBLICO MINISTERO “mi ha imputato due volte l’importo della cena sulla mia carta di credito”

LA PERGOLA (ROMA) “Cucina squallida, porzioni ridicole,mi nonna cucina mejo,pesce era scaduto,la pasta scotta,contorni troppo oliosi insipidi”

LEI NON SA CHI SONO IO /2 “Il target dei nostri ospiti era rappresentato da Top Manager delle più importanti realtà del territorio”

PROGRESSISTI “un melone decisamente troppo avanti”

I NUOVI MOSTRI “Conosco questo locale da prima che lo rendessero il mostro che è oggi”

TROPPO BUONO, VERGOGNA “Il rapporto qualità prezzo è troppo alto”

CHE CULO “Detesto scrivere brutte recensioni ma questa volta farò un’eccezione”

LA BILANCIA UMANA “filetto di scottona che avrebbe dovuto essere da 180gr e non arrivava a 150gr”

INTELLIGENTI PAUCA “un rutto vale più di mille parole”

SEX WORKER “Chiedete il whisky della pu**ana e sedetevi, sentirete una libertà ormai introvabile altrove!”

IL PETOMANE /2 “quando il cameriere ci ha finalmente servito, ogni volta appoggiasse al tavolo una pietanza o una bevanda si sentiva un rumore simile ad un peto. Il cameriere si grattava delicatamente il grande gluteo e proseguiva indisturbato e tranquillo”

LEI NON SA CHI SONO IO /3 “essendo anch’io titolare di un’azienda (tra l’altro che produce cristallo, porcellana e posateria di lusso da 50 anni!)”

LUCE PULSATA “peli nei piatti”

BON TON “Per educazione non ci siamo alterati più di tanto”

LA SCAROLA SULLA PIZZA, COME OSANO? “Passando all’ortolana ordinata dalla mia amica sono state messe verdure mai viste (le scarola)”

MOTIVAZIONI FORTI “Sono stati i nipotini a voler mangiare qui perché si ordina col tablet”

ARIDATECE LA PERONI “Devo dire, a titolo personale, che le birre artigianali fanno mediamente pietà, carichissime, supersapide, pesanti. Che siano non filtrate non mi importa, mettete in lista una lager come si deve”

DA FARLI CHIUDERE “la cosa più agghiacciante è il fatto che le cameriere servono ai tavoli con i capelli sciolti”

COMMEDIA ALL’ITALIANA “La gestione ‘familiare’, se così si può chiamare, di questo ristorante, è da ‘Parenti serpenti’ alla Monicelli”

BALOCCHI E PROFUMI “tutte le cameriere che servono ai tavoli hanno un profumo fortissimo dolciastro, invadente e molto fastidioso”

BUONSENSO E MATEMATICA “Probabilmente è stata una mia colpa pensare, a buon senso, che una porzione doppia di insalata non poteva costare il doppio”

BENVENUTI AL SUD “Aggiungi una location datata che tentano di spacciare come locale tipico milanese, salvo poi accoglierti con tipico accento meridionale”

RACCOMANDATI NERAZZURRI “Un’ora e un quarto di attesa per ricevere i primi piatti. Capiamo poi che la ragione è che stava cenando anche Spalletti nel ristorante”

VERGOGNA, NEL RISOTTO MILANESE METTONO LO ZAFFERANO “pizzoccheri sfatti che sanno solo di burro (ma chi li recensisce bene ha mai provato quelli della Valtellina?!?!)”

RENATO POZZETTO “Appena accomodati al tavolo (eravamo i primi), é entrato un cameriere in sala che, ad alta voce, ha esordito con un ‘Eh la Madonna’ ”

IL COMANDANTE LAUREATO “La causa di tutto questo è di un singolo individuo ( laureato ?!?! ) che oltre a a tentare di fare il comandante è diventato anche presuntuoso e antipatico”

IL COMPETENTE “I pizzoccheri avevano una dose troppo forte di aglio, veramente un gusto che non c’entrava niente con la ricetta tradizionale”

CUCINA EDILIZIA “Cibo scadente e pessimo, da l’impressione di prefabbricato”

SCIATT EROTICA “Questo in particolare è il regno degli chatt (piatto valtellinese tipico molto ostico da cucinare bene)”

BURIONI DOVE SEI? “Io sono stato due giorni con febbre a 39 e penso che sia colpa proprio della cotoletta”

LUKACS DE NOANTRI “la clientela ve la risparmio perché analizzerei la tristezza del cittadino milanese che deve avere qualcosa di diverso da raccontare il giorno dopo in ufficio”

PIZZERIA ANIMALIER “cornicione leopardato con trucco”

PECCATO CHE SIA MORTO NEL ‘73 “Ambientazione da film di Bruce lee anni ‘80”

Magari ti piace anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *