Lo Stupidario di Tripadvisor: sesta puntata

Questo Stupidario non ha nulla di derisorio, anzi le frasi riportate non sono soltanto enormità e strafalcioni. Sono anche cose oggettivamente divertentissime, magari situazioni strane descritte da clienti esterrefatti, e non soltanto castronerie dette dai medesimi clienti. Dunque è uno stupidario non solo di incompetenze di clienti, ma anche di assurdità della ristorazione, vere o presunte che siano. Nota bene: non ho cambiato il materiale originale in nulla, neanche in orrori ortografici o in abuso di maiuscole. Tutto come lo vedete. Di mio conio sono i titoletti introduttivi, che sono tipici di qualunque stupidario degno di questo nome.


OSTAGGI “I due fratelli-proprietari invecchiano e, a quanto ci dicono, sono ostaggio della cucina”

GERMANO MOSCONI “imprecazioni contro i veneti e colorate parolacce e bestemmie in dialetto veneto”

L’ESPERTO “per fare un buon bollito è la cosa più facile che esista e non serve uno chef stellato”

GELATO FLAMBE’ “Torta con gelato riscaldata al microonde”

ITAGLIA AGLI ITAGLIANI “Trattoria finto milanese (in cucina, tutti africani)”

VIENI A PESCARE CON NOI “mi è capitato ben due volte di trovare vermi nel piatto”

DOSTOEVSKIJ “alle 19,45 si accendono le luci ed esce un idiota dalla cucina”

COERENZA “Il sapore del cibo non è male, lontano dalle aspettative”

SOMMELIER “Acqua appena accettabile”

ANTROPOLOGIA “i cremaschi in generale sono tra le persone più chiuse ed ottuse che abbia mai conosciuto”

E RECENSISCONO LO STESSO “alla richiesta di una pizza pomodoro e porcini negata ci siamo alzati e ce ne siamo andati”

CASANOVA /1 “non mandate la vostra donna sola perché il titolare quasi sicuramente proverà ad importunarla”

BONJOUR FINESSE “la prossima volta che passerò mi fermerò e gli alzerò un bel dito medio”

E IN INGHILTERRA COME FANNO? “l’aceto di lamponi lo può usare per il bidet”

BIAFRA “siamo stati costretti a mangiarci il pane degli altri tavoli”

FATE LA CARITA’ “pur avendo portato in tavola una bottiglia di liquore fatto in casa, ci è stato fatto pagare ogni singolo bicchierino”

INCOMPLETO “Il menù incompleto, solo antipasti primi e secondi”

GIUSTAMENTE RECENSISCE “Premetto che non ci sono mai stata e che non giudico nel il locale ne le portate”

DA SFILATA “tengo a precisare che io e mia moglie siamo di bello aspetto educati ed eleganti”

CANE O BRONTOSAURO? “Altra pecca il cane che faceva tremare i vetri della sala mentre si scuoteva”

CASANOVA /2 “Dietro di noi si apriva una saletta che accoglieva una ventina di baldi giovanotti che da subito hanno avuto il cattivo gusto di fare apprezzamenti sulla mia persona!”

ORGOGLIO E PREGIUDIZIO “ingredienti totalmente prevenuti”

CONSECUTIO “avendo specificato che nella tavolata ci fossero stati anche due commensali vegani”

AMARCORD “Scrivo ora una recensione che avrei dovuto scrivere molto tempo fa, poiché è un episodio che è occorso qualche anno fa”

SECONDO CANALE “ci ha servito la birra canticchiando Anal anal anal”

PARLA COME MANGI “esperienza stocastica”

L’INDOVINO “Guardo gli altri tavoli e noto un peggioramento della qualità dei piatti”

FATELI CHIUDERE “sentire chi porta i piatti dire ‘buon divertimento’ ad ogni portata fa cadere le braccia”

IL SIGNORE DELLE MOSCHE “Pranzo tra migliaia di mosche e odore di fogna!”

LA TOCCA PIANO “Fate schifo”

Magari ti piace anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *