La Coppa Melba gioiosa e ignorante: Bar City, Lignano Sabbiadoro

Non so se avete idea del significato della parola ignorante in dialetto romanesco. Ignorante, in italiano, significa quello che sapete tutti. In romanesco, o meglio in gergo romano, vuol dire anche altro. E’ difficile sintetizzarlo in poche parole. Il senso è qualcosa di non infronzoluto, diretto, semplice, senza barocchismi, che va dritto al punto in una maniera forse forse quasi schiettamente volgare. Ma senza negatività intrinseca, anzi. Oggi voglio fare elogio di un gelato ignorante.

Un gelato ignorante è un sano gelato senza declinazioni gourmettizzanti o ambizioni particolari. E’ il caso tipico del cibo qualunque che però ha una sua godereccia piacevolezza, e che una volta ogni tanto ci si può concedere in letizia, perché è ghiotto, senza particolari sovrastrutture.

Ecco, la Coppa Melba del Bar City di Lignano Sabbiadoro (Udine) è un esempio che personalmente trovo più che perfetto. A Lignano usano ancora, in certi posti benemeriti, quelle coppe di gelato grandi come astronavi, piene di panna, di decorazioni sciroppose, di gingilli, di ombrellini, di pennacchi. Non so voi cosa ne pensiate. A me, stanno tuttora simpaticissime, esattamente come le adoravo da bambino.

Il Bar Gelateria City

Il Bar City della famiglia Zanello, in piazza Gino Ursella (già piazza City) ma legalmente ubicato in viale Centrale 16/a (è la strada che passa davanti), è uno di questi indirizzi. Prepara cocktail di discreta fattura e varie altre cose, tra cui magnifiche granatine con la frutta fresca, fatte al momento. L’interno non lo ricordo tantissimo, perché è inevitabile accomodarsi fuori, sulle comodissime sediole intrecciate.

Sul coloratissimo menù, spiccano appunto le coppe. E tra esse la Melba che vedete là in alto, diciamo una variante della celeberrima ricetta di Escoffier. Qui al posto dei lamponi c’è un’amarena sciroppata. Vabbè, li perdono: questa Melba, da brava ignorante, va dritta al punto. Il punto della goduria senza pensieri, hakuna matata.

La Melba del Bar City, come anche il Banana Split, per me vogliono dire estate, loisir, un piacevole e goloso diversivo dall’integrismo gourmet.
Il bar è aperto solo nella stagione estiva, già a fine settembre chiuderà per riaprire l’anno prossimo, direi in maggio. Non sono riuscito a trovare il telefono, ma pazienza. Evviva l’ignoranza.

Bar Gelateria City
Viale Centrale, 16/a
Lignano Sabbiadoro (Udine)

[crediti fotografici – esterni: Google Street View – gelato: mia]

Magari ti piace anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *